3 semplici consigli per partecipare al meglio a School in motion

1) Scegli un contenuto scolastico di tuo interesse dalle diverse materie della scuola secondaria di primo grado (media) , avrai un ventaglio davvero ampio di possibilità allettanti!

2) Collabora, metti in conto la possibilità di co-progettare il contenuto da animare con un insegnante o un esperto della disciplina.

3) Semplifica, prediligi un linguaggio semplice e accessibile.

 

Articoli correlati

Eravamo un po’ invidiosi noi italiani e francesi e ci chiedevamo: "perché l’oceano Pacifico e quello Atlantico hanno le isole di plastica e noi no?" Presto detto, ora anche noi abbiamo un’isola di plastica tra la Corsica e l’isola d’Elba. Non solo, ma noi siamo stati più bravi degli altri, si perché la nostra isola di plastica si trova dentro un’area marina protetta, il santuario dei cetacei!

Fino ad un trentennio fa il fine primavera, come in questi giorni, aveva il sapore dell’arrivo dell’estate, con qualche leggera puntatina di caldo, anche gradevole, che soprattutto al sud si avvicinava ai +30° e difficilmente li superava. La notte si dormiva ancora con una leggera copertina, mentre con il piumone ancora al nord. Poi arrivava qualche tranquillo temporale a riportare le temperature intoro ai 24/26° C.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.