3 semplici consigli per partecipare al meglio a School in motion

1) Scegli un contenuto scolastico di tuo interesse dalle diverse materie della scuola secondaria di primo grado (media) , avrai un ventaglio davvero ampio di possibilità allettanti!

2) Collabora, metti in conto la possibilità di co-progettare il contenuto da animare con un insegnante o un esperto della disciplina.

3) Semplifica, prediligi un linguaggio semplice e accessibile.

 

Articoli correlati

Non molto tempo fa avevamo parlato temendo che sarebbero potuti ripetersi i fenomeni meteoclimatici del 2018, ossia gelo e neve sull’Italia. Questo perché l’aumento della temperatura su tutta la biosfera terrestre influisce sul vortice polare, fino a romperlo e cosi "liberare" le correnti gelide imprigionate sull’asse del polo artico, spingendole più a sud fino da noi sul bacino del Mediterraneo.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.