Parte (ieri) domenica pomeriggio la prima spedizione organizzata dalla sezione di Accademia Kronos di Manziana (VT) per prelevare i primi due asinelli abbandonati nelle aree interessate dai recenti terremoti ed esattamente a Castel Sant’Angelo sul Nera. Questi due animali troveranno una casa definitiva presso il centro ippico del comune di Manziana (Katipan A.S.D.). L’idea è nata dalla presidentessa della sezione AK di Manziana, Alessandra Catini, che insieme al “buttero contemporaneo” Rossano Pannacci, hanno iniziato ad indagare sugli animali abbandonati nelle zone terremotate al fine di trovar loro una dignitosa nuova dimora. Molti soci di Accademia Kronos hanno dichiarato di voler ospitare altri asinelli abbandonati, ma anche cavalli, mucche, pecore e cani.

asinelli

Articoli correlati

In data 7 agosto 2018 il personale della Capitaneria di Porto — Guardia Costiera di Salerno, nell'ambito di un'attività di controllo ambientale (disposta e coordinata da questa Procura della Repubblica con particolare riferimento ai territori attraversati dai fiumi Sele e Calore e dal torrente Cosa), ha proceduto al sequestro preventivo d'iniziativa di due aziende dedite all'allevamento bufalino ed ovino, per un totale di 180.000 mq, affidando le aree alla gestione di un amministratore giudiziario.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.