Accademia Kronos è tra le 468 organizzazioni internazionali (aderenti all’ICAN) a cui è stato assegnato il premio Nobel per La Pace

Da anni la sezione Accademia Kronos di Milano, gestita da Alfonso Navarra (con la collaborazione di altri soci come Giuseppe Farinella e con la preziosa presenza di Antonia Sani), si batte per il disarmo internazionale e contro le armi nucleari. Alfonso, Antonia e Giuseppe rappresentano in Italia una delle organizzazioni, a cui ovviamente ha aderito AK, più impegnate nella difficilissima campagna contro la minaccia dell’olocausto nucleare. Presenti in tutti i più importanti appuntamenti internazionali, da New York a Bonn, insieme ad altre donne e uomini di pace del pianeta, da anni cercano di convincere i potenti della Terra a trasformare le armi da strumenti di morte a cibo e pace per tutti i popoli della Terra.

Alle ore 13 di questa domenica, l’ICAN (International Campaign to Abolish Nuclear Weapons), che raccoglie tutte le organizzazioni anti nucleari del pianeta, ha ricevuto ad Oslo il premio Nobel per La Pace. Una grande soddisfazione per i soci e gli Amici di AK di Milano, ma anche per tutta Accademia Kronos, che sente di far parte dell’ICAN e quindi di meritare questo prestigioso riconoscimento, soprattutto in un momento in cui sull’umanità incombe il pericolo di più guerre, vedi la Corea del Nord e ora la questione Gerusalemme. Un ulteriore motivo per essere orgogliosi di far parte di Accademia Kronos.

ICAN

Articoli correlati

Stiamo assistendo al declino di tutti i modelli di società che dal dopoguerra ad oggi hanno cercato di governare il mondo. Con la caduta del muro di Berlino abbiamo assistito alla fine del modello comunista ed oggi avvertiamo la fine del capitalismo. Sono sotto gli occhi di tutti le evidenti "crepe" che stanno per far crollare tutta l’impalcatura costruita da una società che ha puntato fortemente sul profitto di pochi a danno dei tanti e sulla "rapina e distruzione" dell'Ambiente.

Proseguono i controlli da parte dei militari del Comando Stazione Carabinieri di Borgo Carillia e del Nucleo Provinciale Guardie Ambientali Accademia Kronos presso le aziende zootecniche, al fine di accertare la corretta gestione degli effluenti zootecnici e le modalità di smaltimento dei rifiuti prodotti.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.