CRONACA

Stiamo assistendo al declino di tutti i modelli di società che dal dopoguerra ad oggi hanno cercato di governare il mondo. Con la caduta del muro di Berlino abbiamo assistito alla fine del modello comunista ed oggi avvertiamo la fine del capitalismo. Sono sotto gli occhi di tutti le evidenti "crepe" che stanno per far crollare tutta l’impalcatura costruita da una società che ha puntato fortemente sul profitto di pochi a danno dei tanti e sulla "rapina e distruzione" dell'Ambiente.

Dopo più di un anno di collaborazione, valutata la grande disponibilità e competenza specifica nei settori zoofilo ambientale, alcuni giorni fa nella Sala Consigliare del Comune di Frascati, il Sindaco, il Comandante della Polizia Locale e davanti a tutto il Consiglio Comunale, hanno sottoscritto la convenzione con la Sezione Territoriale Accademia Kronos Albano Laziale per la tutela zoofila e ambientale nel territorio comunale.

Ogni anno si stima che nel periodo estivo vengano abbandonati 50 mila cani e 80 mila gatti, di cui una buona percentuale (soprattutto cani) muore per stenti o travolti sulle strade. Solo lo scorso anno in Italia erano stati censiti più di 700 mila cani randagi. Alcuni di questi hanno trovato nuovi e "civili" padroni, altri sono finiti nei canili e la maggior parte è morta.