SALUTE

Le prime notizie diffuse in Cina avvertivano le persone di fare particolarmente attenzione agli animali, ma questo non significa assolutamente che siano loro a diffondere la malattia, infatti secondo l’Organizzazione mondiale per la sanità non esiste alcuna prova a sostegno del fatto che il coronavirus possa essere diffuso dagli animali domestici, pertanto è inutile creare allarmismo.