SEZIONI AK

Un plauso alle nostre guardie eco-zoofile della Sezione Aggregata Territoriale AK di Rimini che non hanno mai cessato di controllare il territorio in provincia di Rimini alla ricerca di irregolarità e di atti incivili nell’abbandono non autorizzato dei rifiuti. I mass media locali, come si può vedere dall'articolo riportato sotto, seguono con attenzione le nostre operazioni di tutela ambientale.

Il centro studi AK del mare di Savona ha costantemente monitorato le orche che per giorni hanno stazionato davanti a Genova-Voltri, assistendo impotenti all’agonia e poi alla morte del loro cucciolo. La madre l’ha tenuto a galla per più di 4 giorni, ma poi l’ha dovuto abbandonare. Ora i biologi e i veterinari dell’Acquario di Genova, una volta recuperata la carcassa, dovranno appurare la causa del decesso.

Una bella soddisfazione per gli amici di Accademia Kronos Rimini, che sono stati incaricati con ordinanza sindacale dal Comune di Santarcangelo di Romagna di controllare, durante i tre giorni di fiera, che tutti gli stand e gli ambulanti in genere usino (come da regolamento di quest’anno suggerito e sollecitato dai responsabili di Accademia Kronos Rimini), solo prodotti biodegradabili, nonché obbligati ad effettuare la raccolta differenziata per i relativi rifiuti.