SOS CLIMA

Per ora leggiamo cosa ha detto Greta Thumberg in occasione della COP di Katowice del dicembre 2018, il summit ONU sui Cambiamenti climatici. E' una quindicenne svedese affetta (così certificano) da una malattia, la Sindrome di Asperger, che probabilmente, al contrario di ciò che afferma la medicina sintomatologica, la rende tanto sensibile alle vicende umane da saper discernere tra il bene e il male e dar lezioni ai signori del mondo.

L'acqua imprigionata nei ghiacciai sulle regioni montane e polari, a causa del riscaldamento globale viene liberata in quantità maggiori: questi preziosi serbatoi di acqua dolce stanno infatti perdendo massa ad un ritmo impressionante. Nel bollettino della NOAA, State of Climate 2017, è stato analizzato lo stato dei ghiacciai utilizzando i dati raccolti dal World Glacier Monitoring Service.

Si è corso il rischio di un clamoroso flop, viste le posizioni rigide di alcuni , vedi la Polonia che sul carbone, che rappresenta la sua primaria fonte d’energia, non intende discuterne o di alcuni altri Stati scettici rispetto al grido d’allarme degli scienziati. I lavori a causa di queste posizioni e incertezze si sono allungati oltre il previsto, infatti invece di venerdì 14 si sono conclusi il giorno dopo alle 22,20.

L'IPCC (International Panel on Climate Change), il principale Organismo internazionale per le valutazioni sui cambiamenti climatici, afferma che abbiamo solo 12 anni per dimezzare le emissioni inquinanti che vanno azzerate entro il 2050, altrimenti non riusciremo a mantenere il riscaldamento globale entro +1,5°.