TORNADO ANCHE IN ITALIA

Non solo negli USA tornado violenti e distruttivi, anche in Italia e precisamente in Emila Romagna, pochi giorni fa, si sono registrati ben 4 trombe d’aria (tornado), che hanno causato danni alle persone e alle cose. Ovviamente di minor energia rispetto ai tornado USA, ma tuttavia sempre violenti e impressionanti. L’area che ha subito maggiormente questi fenomeni meteo è stata quella compresa tra Modena e Bologna. I maggiori danni alle cose si sono avuti nei comuni di: Bentivoglio, Castelfranco Emilia, Gaggio, Minervio e Nonantola. Un anno fa questi comuni venivano colpiti da un altro Tornado.

“BOMBE D’ACQUA” SULLE MARCHE

Negli ultimi giorni della settimana appena trascorsa l’insistenza della pioggia, definita in alcune zone “monsonica”, sul nostro fragile territorio, ha prodotto danni a cose e persone. Al momento le vittime accertate sono 2. In particolare vere e proprie bombe di acqua si sono abbattute su Ancona e su Senigallia, facendo straripare corsi d’acqua e allagando paesi e campagne. Valanghe di fango hanno reso difficilissima la circolazione veicolare su molte strade. Il fiume Misa nella sua travolgente piena ha ucciso un uomo e bloccato cento persone tra studenti e docenti nei piani alti dell’istituto scolastico cittadino “Corinaldesi”. Era prevista questa situazione meteo? In effetti la protezione civile aveva allertato molte città in provincia di Ancona, tuttavia non ci si aspettava una così violenta reazione meteo che ha preso tutti alla sprovvista.

bombe_dacqua_nelle_Marche

 

Articoli correlati

La crisi idrica che sta interessando parte del Nord Italia ha finalmente acceso i riflettori sul problema acqua, problematica non solo legata al prosciugamento di laghi e fiumi, ma anche all’invasione dell’acqua marina sia nelle falde freatiche sia lungo le foci dei fiumi (vedi il caso del fiume Po).

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.