ANOMALI NEVICATE IN RUSSIA, SUI PAESI SCANDINAVI E IN USA

Da mercoledì a sabato della scorsa settimana si sono registrate nevicate fuori stagione tra San Pietroburgo e Mosca ed esattamente nei paesi di Bezeck, Gory, Maksatikha, Sonkovo e Tver. L’evento ha colto tutti di sorpresa anche perché la settimana precedente si erano registrate temperature da primavera inoltrata. Tale fenomeno ha interessato anche la Scandinavia con nevicate anche a livello del mare come nel caso di Tromso in Norvegia. Ciò si è verificato perché dal Polo Nord è scesa decisa aria fredda che ha investito gran parte dei Paesi Scandinavi e la Russia centrale, facendo precipitare le temperature anche di 10 gradi in meno.

Mentre la neve ha fatto la sua comparsa fuori tempo nel nord est dell’Europa, più a sud si è scatenato l’inferno di acqua. Particolarmente colpita la Bulgaria con straripamenti di fiumi, allagamenti e frane. In questa catastrofe climatica hanno perso la vita 14 persone e 10 sono i dispersi. Nubifragi ancora in Romania e Albania, mentre in Turchia, proprio ad Istanbul si è abbattuto un vero e proprio tornado.

Anomalie climatiche anche dall’altra parte dell’oceano negli USA dove si sono avute nevicate anche abbondanti nello Stato del Wyoming e del Montana appena sopra i 500 metri. Sulle Montagne Rocciose sono caduti circa 30 cm di neve, sorprendendo i turisti che con pantaloncini e scarpe da trekking estive si accingevano ad effettuare le classiche escursioni vacanziere.

tver56

nevicata a Tver del 18 giugno – immagine presa da meteoportaleitalia.it

tver57

nevicata a Tver del 18 giugno – immagine presa da meteoportaleitalia.it

Articoli correlati

Da settembre scorso le fiamme continuano a divorare le foreste dell’Australia e questo anche, anzi soprattutto, a causa dei cambiamenti climatici che hanno provocato una lunga siccità. Venti continui, attivati dagli stessi roghi e temperature che in alcuni casi raggiungono i +50° sono alla base del disastro! Si pensi che la stagione calda deve ancora arrivare!

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.