CLIMA IMPAZZITO

CLIMA IMPAZZITO

IN IRLANDA E IN GRAN BRETAGNA RECORD ASSOLUTI DI PRECIPITAZIONI

Quest’ultimo periodo autunnale e invernale è stato il più piovoso da 250 anni, soprattutto nel sud dell’Inghilterra, un nuovo record che questi profondi cambiamenti climatici ci regalano. Anche l’Irlanda ha battuto il record della sua piovosità degli ultimi 2 secoli.
In Totale sia in Irlanda che in Gran Bretagna sono caduti dal primo dicembre a fine febbraio 2014 circa 520 mm di pioggia contro il record di precipitazioni del 1985 con i suoi 485 mm di pioggia. In tutto questo, come abbiamo riportato nei precedenti notiziari, è stato il Galles ha subirne le conseguenze peggiori dove molte zone sono ancora allagate nonostante a marzo non abbia più piovuto.

CALDO ANOMALO SU GRAN PARTE DELL’EUROPA

Il fenomeno ha interessato oltre al bacino del Mediterraneo anche l’Europa continentale e i Balcani. In questi giorni in Svizzera si sono raggiunti i +26 gradi. A Locarno la colonnina di mercurio è salita oltre i 25 gradi. Anche in Austria temperature da primavera, inoltrata: a Klagenfurt si sono registrati quasi 24 gradi. La temperatura più alta registrata l’altro giorno appartiene alla Bosnia – Erzegovina con oltre 28 gradi. A seguire + 27 gradi in Slovenia a Cmomeli e + 25 gradi a Karlovac in Croazia.
Caldo anomalo comunque anche sui Paesi Scandinavi e in Russia. Se poi passiamo sulle coste mediterranee della Spagna dobbiamo segnalare che in alcune zone si sono rasentati 30 gradi.

IL TEXAS ALLE PRESE CON UN CALDO ANOMALO
E CON VERE E PROPRIE TEMPESTE DI POLVERE

Gli Stati Uniti, soprattutto gli stati del sud, ricorderanno il periodo autunno 2013 e primavera 2014 come quello più assurdo degli ultimi secoli per le bizzarrie meteorologiche. Da un freddo polare, da caldi africani, da precipitazioni meteorologiche (neve e piogge) tipo Canada e Alaska, da piogge monsoniche, il disagio per gli americani questa volta è stato molto forte. Ora dopo un periodo di siccità, il Texas, le cui temperature si sono attestate oltre i 30 gradi, è alle prese con violente tempeste di polvere che rendono l’aria irrespirabile. In particolare da quest’insolito fenomeno sono state colpite le zone di Lubbock e Amarillo dove, come si può vedere dalla foto, la visibilità sulle strade si è ridotta sensibilmente.

Tempesta di sabbia in Texas

tempesta di sabbia in TexasTempesta di sabbia in Texas (19 marzo). Foto presa dal Tweet dell’utente Brandon Vining

 

Rispondi