Funziona, risparmi un sacco di soldi e non ti metti sostanze chimiche addosso…

Fonte: Curiosity2015

L’estate è la stagione in cui siamo più esposti agli attacchi delle zanzare. Spendiamo tanti soldi per repellenti chimici che chissà cosa fanno alla nostra pelle. Con questo spray da fare in casa le zanzare vi staranno alla larga, risparmierete un sacco di soldi e avrete la sicurezza di usare un prodotto del tutto naturale.

I medici consigliano di non grattarsi dopo che veniamo morsi dalla zanzara perché non faremmo altro che “spargere” ancora di più la saliva di questi insetti e crearci solo più prurito ed irritazione. E’ meglio lavare immediatamente con acqua fresca e sapone neutro la parte in cui siamo stati punti. Il prurito è una conseguenza dovuta al rilascio di istamina nel nostro corpo in risposta alla saliva che la zanzara ci inietta per evitare che il nostro sangue coaguli, mentre se ne nutre.
Ma possiamo porre rimedio a tutto ciò creandoci da soli un ottimo repellente da usare quando siamo all’aperto e quindi diventiamo possibili prede delle zanzare. Gli ingredienti sono tutti naturali e a base di odori che infastidiscono notevolmente questo insetto e, quindi, lo tengono alla larga dal nostro corpo.

INGREDIENTI: 20 ml di Alcool Buongusto, 5 g di glicerina, 24 g di acqua naturale, 20 gocce di Olio Essenziale di Citronella, 10 gocce di Olio Essenziale di Geranio (in alternativa potete usare questi altri aromi: lavanda, menta, limone, melissa, tea tree, eucalipto).

PREPARAZIONE: in un bilancino di precisione pesate nello stesso recipiente 20 gr di Alcool Buongusto, 5 gr di glicerina vegetale, 24 gr di acqua, 20 gocce di Olio Essenziale di Citronella, 10 gocce di Olio Essenziale di Geranio. Mescoliamo per bene il tutto e versiamo il composto ottenuto in un flacone con vaporizzatore.

Il vostro spray repellente è pronto da usare, portatelo sempre con voi e vedrete che le zanzare non vi pungeranno più!

spray anti-zanzare

Articoli correlati

In piena pandemia, all’inizio della seconda ondata con aumenti esponenziali dei casi positivi soprattutto in Europa, con valori che oscillano tra i 10.000 e 30.000 positivi al giorno, in attesa di un vaccino sicuro ed efficace, l’unica arma che ci permetterà di sopravvivere al virus, senza subire danni al nostro stato di salute, come già detto in articoli precedenti, è quello di rinforzare il nostro sistema immunitario.

Un recente articolo della scuola spagnola di Vigo comparso sul Journal of the American College of Cardiology focalizza l'attenzione sul concetto di malnutrizione liberandolo definitivamente dalla confusione con sottonutrizione: anche una persona obesa può essere malnutrita.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.