Corso di monitoraggio ambientale con i droni: bando di selezione

Corso di monitoraggio ambientale con i droni: bando di selezione

Corso di istruzione tecnica e formazione superiore per pilota sapr in:

- tecniche di monitoraggio e analisi ambientale con sistemi aerei a pilotaggio remoto;
– tecniche di monitoraggio e analisi e ricerca archeologica.

Un ulteriore riconoscimento da parte delle Istituzioni della crescita del settore dei droni.

Il corso è previsto che duri 100 ore, tra teoria e pratica,
più con un tirocinio di 40/50 ore.

Le attività formative previste nell’ambito di questo progetto mirano a formare tecnici con competenze in ambito aeronautico, finalizzate a fornire le competenze tecniche e operative per il pilotaggio e la manutenzione dell’APR, la normativa aeronautica e i principi di sicurezza del volo, oltre ad approfondire le conoscenze e le tecniche nell’ambito ambientale, archeologico e fotogrammetrico, finalizzate alla conoscenza dei principali applicativi, alla capacità di analisi e interpretazione dei dati nonché alla conoscenza dei principali vincoli normativi che disciplinano le materie affrontate.
Le zone previste per il corso e le esercitazioni pratiche sono 3: una è Albenga (SV), un’altra è Ronciglione (VT) e l’ultima Caserta. A secondo del numero di prenotazioni la primo corso partirà a febbraio prossimo nella località più richiesta.

Intanto possiamo prendere eventuali prenotazioni, senza alcun impegno, dopodiche’ si individuera’ la localita’ dove iniziare il primo corso; contestualmente verranno inviate informazioni relative al programma definitivo e il costo. E’ previsto uno sconto nel costo del corso per chi gia’ in possesso dell’attestato di competenza teorica enac.

Per informazioni: team@nowlanding.it

Drone foto

Rispondi