Riproponiamo con vero piacere i personaggi che hanno dimostrato di fare “la loro parte” per l’ambiente, il clima e la qualità della vita per cui Accademia Kronos ha assegnato loro il riconoscimento “Io faccio la mia parte” edizione 2019 (27 settembre in Campidoglio). Questa settimana MICHELE EMILIANO e riportiamo la motivazione del riconoscimento…

Michele Emiliano, Governatore della Regione Puglia, si è dimostrato da subito sensibile alle problematiche ambientali, cominciando a contestare il progetto governativo di prospezione del fondale marino con la metodologia dell’Air Gun e successiva trivellazione per la ricerca di idrocarburi nel Mar Adriatico, fino a vietare, a partire dall’anno in corso, l’uso della plastica monouso sulle spiagge della Puglia. Alla Commissione Ambiente di Bruxelles ha presentato un ambizioso progetto “Un pianeta pulito per tutti”, che se attuato porterebbe benefici a tutti gli abitanti della Terra.

Articoli correlati

«Beni culturali e ambientali sono materie inscindibili, le due facce di una stessa medaglia. Proponiamo un solo Ministro e coordinamento per la gestione del Ministero della Transizione Ecologica e del Ministero della Cultura». A lanciare la proposta è Franco Floris, presidente nazionale di Accademia Kronos, ente di protezione della natura (onlus) riconosciuto dal Ministero della Transizione Ecologica.

Banca Generali Private porta la sostenibilità a Genova in una serata dedicata all’ambiente e al nostro Pianeta. Giovedì 7 luglio a partire dalle ore 18:30, la sala delle Grida della Borsa Valori di Genova ospita "Insieme per salvare Madre Terra", l’evento dedicato ad analizzare gli impatti che i cambiamenti climatici stanno avendo su acqua, ambiente e, più in generale, l’ecosistema in cui viviamo.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.