Il nostro Presidente chiede un incontro urgente alla Regione Liguria

Il nostro Presidente chiede un incontro urgente alla Regione Liguria

Di seguito la lettera inviata dal nostro Presidente (Franco Floris) al Presidente e all’Assessore all’Ambiente della Regione Liguria…

Oggetto: Salvaguardia AMP Pelagos ( Santuario dei Cetacei)

Ill.mi Onorevoli,
l’associazione di cui mi pregio essere presidente si è sempre impegnata prima per la costituzione dell’area marina protetta, di cui l’oggetto, e poi per la sua salvaguardia. Accademia Kronos fu tra le prime organizzazioni ambientaliste italiane ad attivarsi per la firma dell’accordo tra il nostro Paese, la Francia e il Principato di Monaco.
Nella fase di salvaguardia dell’ittiofauna per questa importante area marina, AK si è battuta più volte per evitare manifestazioni internazionali di gare motonautiche e per prevenire collisioni tra le grandi navi e i cetacei. Più volte abbiamo chiesto d’inserire il metodo di ricerca “AIR GUN” nell’elenco degli ECOREATI, metodo oggi ancora autorizzato sul Mediterraneo e che ha dimostrato scientificamente che può uccidere i mammiferi marini. AK ha fortemente sostenuto il referendum contro le trivellazioni a mare, coinvolgendo centinaia di soci ed altre persone. Oltre a ciò, nonostante il divieto dell’utilizzo delle Spadare queste vengono ancora utilizzate sempre sui nostri mari. In Francia, invece, si è stabilito per le imbarcazioni di una certa stazza, che attraversano questa area protetta, di adottare un particolare sistema GPS per evitare gli speronamenti.
A questo punto vi chiediamo di farvi promotori di iniziative utili a rilanciare l’attenzione sul Santuario dei Cetacei, coinvolgendo i grandi Armatori, i diportisti, l’opinione pubblica in generale, ed anche per le altre regioni inserite nell’AMP quale la Toscana e la Sardegna. La Liguria dovrebbe fare da capofila in questa operazione e adottare il logo Pelagos nel pieno rispetto dell’ambiente e per incentivare un turismo responsabile.
L’Associazione che rappresento dispone di un comitato scientifico, di cui allegato, che potrebbe esservi di aiuto qualora voleste prendere in considerazione la nostra richiesta. Quindi siamo a disposizione per collaborare e trovare insieme soluzioni appropriate al tema appena descritto.
In attesa di una Vostra gradita risposta, con stima e cordialità vengo a salutarvi.

Il Presidente
Franco Floris

Rispondi