a cura di Michele Baldasso e Luca Loperfido (Fonte: AlberoSano.it)

Il Regolamento del Verde è uno strumento di pianificazione e gestione del verde urbano che comprende una serie di prescrizioni specifiche e norme per la tutela, manutenzione e fruizione del verde, pubblico e privato, presente sul territorio comunale, nonché indirizzi progettuali per aree verdi di futura realizzazione. Viene approvato con una specifica deliberazione del Consiglio comunale.

Il Regolamento del Verde è ispirato al principio secondo il quale, in quanto bene pubblico, gli alberi sia nelle aree pubbliche che private debbano essere tutelati ed ogni intervento a carico di questi deve essere autorizzato dalle autorità competenti.

In Italia 116 sono i Comuni che hanno un Regolamento del Verde Pubblico e Privato in vigore (Qualità dell’Ambiente urbano – XII Rapporto Ispra Stato dell’Ambiente), ma molti sono i Comuni ancora sprovvisti di tale strumento di Governo del Verde. Caso emblematico è quello della Città di Roma che ad oggi non dispone di un Regolamento del Verde Pubblico e Privato.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Giardino del Lago con Tempio di Esculapio, Villa Borghese (Roma)

Articoli correlati

Davi ha oggi 67 anni è nato in Brasile in un villaggio alle sorgenti del Rio Tootobi, nello stato di Amazonas. Fu soprannominato "Kopenawa", un tipo di vespa amazzonica, per il suo coraggio e la sua perspicacia. A causa delle epidemie che si diffusero tra la tribù nel 1959 e nel 1967, la comunità di Davi fu decimata ed entrambi i suoi genitori morirono.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.