Il Galles inglese è stata la regione di tutta la Gran Bretagna più flagellata da piogge torrenziali e mareggiate imponenti per settimane intere; alla fine da una vastissima spiaggia del Galles, dopo che gran parte della sua sabbia è stata strappata via dal mare, sono emersi i resti di una foresta preistorica che viveva rigogliosa tra i 6000 e i 5000 anni fa.
Una sorpresa per i geologi e gli archeologi che non immaginavano che sotto metri di sabbia esistesse un tempo una rigogliosa foresta preistorica. Alla fine gli studiosi hanno ringraziato il mare in tempesta che ha fatto scoprire questa interessante realtà preistorica-botanica. Gli abitanti locali, che hanno perso barche e case, invece, avrebbero preferito che i resti dell’antica foresta fossero rimasti sotto la sabbia.

Foresta preistorica in Galles

Articoli correlati

Banca Generali Private porta la sostenibilità a Genova in una serata dedicata all’ambiente e al nostro Pianeta. Giovedì 7 luglio a partire dalle ore 18:30, la sala delle Grida della Borsa Valori di Genova ospita "Insieme per salvare Madre Terra", l’evento dedicato ad analizzare gli impatti che i cambiamenti climatici stanno avendo su acqua, ambiente e, più in generale, l’ecosistema in cui viviamo.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.