a cura di Franco Floris

E’ per tutti noi un momento difficile, un’esperienza nuova che ricorderemo negli anni, tuttavia è importante restare uniti e collaborare con le autorità sanitarie per sconfiggere questo nemico invisibile. Restiamo quindi tutti a casa ed evitiamo contatti che potrebbero danneggiare noi, la nostra famiglia e tante altre persone.

Questo è proprio un chiaro esempio dove il comportamento di ognuno di noi, se unito a quello degli altri, può fare la differenza. In questa circostanza lo slogan della nostra campagna “Io faccio la mia parte” può essere sovrapposto a quello di “Io resto a casa“.

#IORESTOACASA

Articoli correlati

Non molto tempo fa avevamo parlato temendo che sarebbero potuti ripetersi i fenomeni meteoclimatici del 2018, ossia gelo e neve sull’Italia. Questo perché l’aumento della temperatura su tutta la biosfera terrestre influisce sul vortice polare, fino a romperlo e cosi "liberare" le correnti gelide imprigionate sull’asse del polo artico, spingendole più a sud fino da noi sul bacino del Mediterraneo.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.