E’ stata una bella manifestazione spontanea e calorosa da parte della Giunta di Amatrice e dei cittadini della martoriata Amatrice ( Il 28 luglio scorso ). Un incontro tra i nostri soci e guardie eco zoofile di Roma e la città di Amatrice. Lo scopo era quello di portare la nostra testimonianza di amicizia e solidarietà, con l’impegno di una nostra presenza attiva nelle ricostruzione. La delegazione guidata dal nostro responsabile di AK14, Daniele Leoni, ha consegnato al Sindaco di Posta, Serenella Clarice e all’assessore del comune di Amatrice, Massimiliano Rosati, nella foto, la nostra pubblicazione sulla difesa dell’ambiente e una bandiera di AK.

Gli abitanti di Nommici, una frazione di Amatrice, a conclusione della visita nelle zone terremotate, hanno offerto un pranzo all’aperto ai nostri delegati.
La Direzione di Accademia Kronos ringrazia di cuore gli Amici di Amatrice, di Posta e di Nommici per la piacevole e graditissima ospitalità.

 

Articoli correlati

Come conseguenza del riscaldamento globale, i suoli perennemente ghiacciati dell’Artico si stanno scongelando e rilasciano sostanze altamente tossiche e inquinanti, contenute nei fossili risalenti all’era del Pleistocene. Questo è quanto emerge da una ricerca di Sue Natali, membro del ‘Woods Hole Research Center’ nel Massachusetts, portata avanti dalla Siberia all’Alaska per studiare gli effetti dello scongelamento del permafrost, il terreno tipico delle regioni dell'estremo Nord Europa, della Siberia e dell'America settentrionale.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.