Meteo estremo su Arezzo: venti forti come quello di un uragano, le cause…

Meteo estremo su Arezzo: venti forti come quello di un uragano, le cause…

a cura di Andrea Meloni (Meteo Giornale)

Il pomeriggio di mercoledì 13 ad Arezzo sarà rammentato per anni. La città per 10 minuti è stata interessata da venti forti come quelli di un uragano, forse oltre i 150/180 km orari. E’ stato un pomeriggio di meteo estremo. Non abbiamo immagini che dimostrano il passaggio di un tornado o tromba d’aria su Arezzo, ma i danni in città sono ingenti.

Le immagini pubblicate su Facebook dal signor Marcello Comanducci (Assessore del Comune di Arezzo) comunicano da sole il caos prodotto dal temporale, con decine di camion capovolti, case scoperchiate, edifici danneggiati, automobili sotto gli alberi, decine e decine di alberi a terra.

I danni sono compatibili con tremendi venti di un temporale, quel vento che scende verticalmente dalla nube del temporale e che si espande nel terreno a velocità di uragano (downburst). Questo tipo di fenomeno genera sovente danni ingenti, e come è avvenuto ad Arezzo, può causare una situazione che da l’impressione che sia transitato un tornado, ma in realtà non è stato così. Ciò non vuol dire che il vento di temporale possa essere meno devastante, altroché, sempre che un tornado non sia intenso come quelli che avvengono in America o sporadicamente in Italia. Non c’è stato alcun uragano, ciclone o tifone su Arezzo.

Arezzo tornado

Arezzo tornado (2)

Rispondi