A Montelibretti , in provincia di Roma, presso la Città dell’Equitazione, si è costituito il nucleo guardie zoofile ambientali di Accademia Kronos. Dopo un corso impegnativo e un duro esame sono state “promosse” su 30 candidati, 12 guardie a cavallo. I coordinatori di questo primo raggruppamento, ma che tra breve sarà affiancato da altri cavalieri, sono le nostre guardie: Silvia Caporilli e Stefano Sebastiani.

Lo scopo di questo nuovo nucleo è quello di operare contro il bracconaggio e contro azioni di danneggiamento ambientale nelle aree SIC, ZPS e nei normali parchi naturalistici della regione. Oltre a ciò i nostri cavalieri, in accordo con la FISE, parteciperanno alle più importanti gare equine nazionali.

guardie a cavallo

Articoli correlati

Il Ministero dell’Ambiente ha elaborato il nuovo Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia. Tra le novità, rispetto al documento presentato nel 2017, c’è la rimozione della parte relativa agli abbattimenti controllati, che aveva scatenato accese proteste da parte delle associazioni ambientaliste, sostituite da una corposa sezione di strategie per prevenire gli attacchi dei lupi agli animali da allevamento, con nuove modalità di dissuasione attiva degli animali selvatici a tutela degli allevamenti.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.