a cura di Franco Floris

Accademia Kronos contro l’uso indiscriminato dell’olio di palma, le foreste del Borneo (e non solo) vengono distrutte per far posto alla coltivazione di palme da olio, una vergogna! Le foreste sono nostre amiche, assorbono l’anidride carbonica da noi prodotta in quantità abnorme, aiutandoci a combattere i gas serra… la foresta è la casa di molti animali, che muoiono bruciati, avvelenati o di fame, la foresta è vita… anche la nostra!

Noi facciamo la nostra parte! Condizioniamo il mercato, lo possiamo fare semplicemente non comprando i prodotti che utilizzano l’olio di palma senza un reale “certificato di sostenibilità”.

Articoli correlati

L'IPCC (International Panel on Climate Change), il principale Organismo internazionale per le valutazioni sui cambiamenti climatici, afferma che abbiamo solo 12 anni per dimezzare le emissioni inquinanti che vanno azzerate entro il 2050, altrimenti non riusciremo a mantenere il riscaldamento globale entro +1,5°.

(Fonte: RivistaNatura.com) Dopo essere stato sull’orlo dell’estinzione negli anni ’70, il lupo è tornato a popolare il territorio italiano e la sua diffusione cresce di anno in anno, come dimostrano i dati presentati dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) nel corso del convengo "Verso un Piano nazionale di monitoraggio del lupo", tenutosi a Roma.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.