Per rallentare il riscaldamento globale “verniciamo” di bianco
i monti e i tetti delle case

Cinque anni fa gli svizzeri per rallentare lo scioglimento dei ghiacciai, causato dal riscaldamento globale, tentarono un esperimento particolare: coprirono alcune porzioni di alta montagna ghiacciate con un tessuto che rallentava gli effetti calorici dei raggi solari sulla neve. Risultato più che soddisfacente, ma con costi molto alti. Ora sulle Ande Peruviane, a 4.700 metri d’altezza, hanno dipinto di bianco alcune vette montuose. Si sa che il bianco riflette le radiazioni solari senza assorbirle, in questo modo, pertanto, si cercherà di ridurre il riscaldamento della zona circostante ai ghiacciai. L’idea è piaciuta alla Banca Mondiale, la quale ha ritenuto il progetto “tra i cento migliori per salvare il pianeta” e, quindi, lo ha finanziato.

L’idea di verniciare di bianco i tetti delle case per ridurre l’assorbimento di calore nelle città venne ad Accademia Kronos sette anni fa e, in un convegno a Roma, fu presentato il progetto, purtroppo non destò alcun interesse, fu quindi accantonato, ma ora alcuni ricercatori impegnati nel trovare soluzioni per la mitigazione climatica, guarda caso, hanno ipotizzato d’imbiancare tutti i tetti delle case nel mondo. Allora sette anni fa non eravamo poi così tanto “visionari”!

riduzione assorbimento calore

Articoli correlati

A fine marzo ha fatto clamore la notizia della morte dell’ultimo esemplare maschio di rinoceronte bianco con conseguente estinzione della specie. Le cause che hanno portato alla sua estinzione, inutile dirlo, non sono state naturali, ma indotte dall’attività di sfruttamento/bracconaggio dell’uomo!

La rituale disamina della stima delle temperature medie globali dell’anno passato, mediante l’analisi dei dati grezzi e grigliati, mostra come il 2017 non abbia battuto il record stabilito un anno prima dal 2016, ma ci sia andato comunque molto vicino. Infatti, nella classifica degli anni più caldi, il 2017 si colloca al secondo posto sopra il 2015, con valore di anomalia, + 0,51o °C rispetto al periodo 1981-2010, +1o °C rispetto all’inizio del secolo.

COMMENTA

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.