PREVISIONI dal 23 al 30 luglio

PREVISIONI dal 23 al 30 luglio

La terza ondata di caldo torrido dall’inizio dell’estate, che ha letteralmente distrutto una cospicua parte del nostro patrimonio forestale (grazie anche alla mano criminale dei piromani), sembrerebbe avere le ore contate, infatti è previsto il deciso arrivo di un fronte perturbato nord atlantico che già a partire da lunedì influenzerà il tempo meteo sulle regioni settentrionali con piogge e qualche forte temporale soprattutto nelle zone a ridosso delle Alpi.

Da martedì, qualcuno lo chiama maltempo, ma noi in queste condizioni climatiche lo vogliamo chiamare “tempo salvatore” arriverà a coprire anche gran parte del centro e parte del sud, purtroppo resisteranno le “torride truppe africane” sulla Calabria Ionica e sulla Sicilia.

Da mercoledì il vortice perturbato finalmente avrà conquistato tutte le nostre regioni. Inevitabile il calo termico che in alcune zone scenderà fino a 10° di meno rispetto ad oggi.

Tutto questo fino a venerdì prossimo, poi si teme l’ennesima controffensiva africana che potrebbe regalarci per il prossimo week end ancora gran caldo. Infine i mari generalmente mossi o localmente poco mossi.

Rispondi