Salvati due cagnolini da maltrattamento sicuro. Le guardie ambientali di Accademia Kronos insieme alla ASL di Vetralla e alla polizia provinciale di Viterbo hanno effettuato un controllo presso un terreno nel comune di Caprarola. Evidenziato il maltrattamento sugli animali, è stato denunciato il proprietario presso l’autorità giudiziaria del tribunale di Viterbo. Intervenuto il canile comunale che ha portato via i cagnolini per una pronta adozione. Si ringrazia Edoardo Stoppa di striscia la notizia che, arrivato sul posto, ha documentato tutto l’intervento (link più in basso).

Il “collare artigianale” fatto di bastoni sporgenti, precludendo di fatto molti liberi movimenti, dovrebbe servire ad evitare che il cucciolo possa scavare buche o attraversare recinsioni. In ogni caso la tortura a cui il povero cane deve sottostare non è giustificabile in alcun modo.

Link al video di Striscia La Notizia

maltrattamento cani

Articoli correlati

Davi ha oggi 67 anni è nato in Brasile in un villaggio alle sorgenti del Rio Tootobi, nello stato di Amazonas. Fu soprannominato "Kopenawa", un tipo di vespa amazzonica, per il suo coraggio e la sua perspicacia. A causa delle epidemie che si diffusero tra la tribù nel 1959 e nel 1967, la comunità di Davi fu decimata ed entrambi i suoi genitori morirono.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments

  • 3darcs 15 dicembre 2015 at 10:23

    Spero avrà una pena esemplare. E’ ora di finirla, non possono cavarsela sempre questi individui privi di cuore e cervello. Basta!!! Esigo che venga fatta vera giustizia. Ritengo che una persona capace di fare questo possa far male anche al prossimo quando ne ha l’occasione!

    Reply
  • Cristiano Gardoni 16 dicembre 2015 at 12:57

    ma bisogna proprio essere dei “poco di buono”….

    Reply