L’operazione “Spiagge Plastic Free” è un’iniziativa/proposta di Accademia Kronos nel coinvolgere gli stabilimenti balneari italiani (all’interno della campagna “Io faccio la mia parte”) per limitare la presenza di plastica monouso sulle spiagge. A questo progetto hanno già aderito due stabilimenti liguri, “Turtle Beach Andora” e “Tortuga Beach Andora“.

L’operazione di Accademia Kronos propone che ogni stabilimento possa mettere a disposizione contenitori per l’acqua in alluminio o in vetro, personalizzandoli con il logo dello stesso stabilimento, nonché fontanelle per l’acqua sia liscia che gasata, con le quali si possono riempire i contenitori acquistati per un paio di euro o regalati dalla stessa direzione dello stabilimento. All’interno della spiaggia saranno poste le nostre bandiere di “Io faccio la mia parte” e predisposti possibili manifesti che spiegano l’operazione.

Perché uno stabilimento possa aderire dovrà attuare rigorosamente il “divieto” di uso/introduzione di plastica monouso da parte dei bagnanti. Inoltre i nostri associati in zona, mostrando la tessera di AK all’ingresso dello stabilimento, potranno controllare che l’operazione “Plastic Free” sia effettivamente operativa.

Articoli correlati

3000 anni fa sul frontone del tempio di Apollo a Delfi c’era scritto: “γνώθι σαυτόν” Conosci te stesso, era questa la risposta all’uomo che chiedeva di sapere chi era, da dove veniva e dove sarebbe andato. Questo è quello che abbiamo appreso al liceo, ma non ci è stato mai detto che sul frontone c’era scritto anche dell’altro e cioè: conosci te stesso e conoscerai l’universo e gli dei. Perché ci è stato "nascosto"? Forse qualcuno ha sempre cercato di nasconderci la verità e questo per essere ben indottrinati su canali prestabiliti.

Una bella soddisfazione per gli amici di Accademia Kronos Rimini, che sono stati incaricati con ordinanza sindacale dal Comune di Santarcangelo di Romagna di controllare, durante i tre giorni di fiera, che tutti gli stand e gli ambulanti in genere usino (come da regolamento di quest’anno suggerito e sollecitato dai responsabili di Accademia Kronos Rimini), solo prodotti biodegradabili, nonché obbligati ad effettuare la raccolta differenziata per i relativi rifiuti.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.