Al folto pubblico di artisti, giornalisti e politici presenti al festival del cinema di Taormina è stato presentato il nostro spot sui cambiamenti climatici: un successo, dimostrato da applausi e richieste d’interviste ai nostri referenti presenti alle manifestazioni di Taormina, Oliviero Sorbini e Ottavio Capparella. Ricordiamo che questi prodotti si possono visionare direttamente dalla nostra galleria multimedia.

Più “tiepida” è stata la nostra tavola rotonda sui cambiamenti climatici, tenuta mercoledì 15 presso il Palacongressi di Taormina. Ottimi comunque gli interventi di Alfonso Pecoraro, presidente della fondazione Univerde e dello scienziato dell’ENEA Sergio La Motta. Purtroppo la sala del Congresso non era gremita come si sperava, probabilmente la “colpa” è stata del clima, infatti alle 15.00, orario d’inizio della tavola rotonda, in Sicilia era arrivato l’inferno di caldo africano che ha portato in breve le temperature ad oltre i 40° C. Inevitabili quindi le rinunce a partecipare alla tavola rotonda che, comunque, nonostante l’alito torrido africano è risultata molto apprezzata. In quella sede sono stati premiati i produttori del cortometraggio  “Il Sonno della Ragione“, Silvia Bianculli e Vincenzo Iannone. Un cortometraggio a cavallo tra il sogno e la realtà, fatto di allegorie significative e di morali toccanti, tutte legate alla qualità della vita minacciata da inquinamenti dell’aria, acqua e suolo.

Taormina film fest

Articoli correlati

Stiamo assistendo al declino di tutti i modelli di società che dal dopoguerra ad oggi hanno cercato di governare il mondo. Con la caduta del muro di Berlino abbiamo assistito alla fine del modello comunista ed oggi avvertiamo la fine del capitalismo. Sono sotto gli occhi di tutti le evidenti "crepe" che stanno per far crollare tutta l’impalcatura costruita da una società che ha puntato fortemente sul profitto di pochi a danno dei tanti e sulla "rapina e distruzione" dell'Ambiente.

Proseguono i controlli da parte dei militari del Comando Stazione Carabinieri di Borgo Carillia e del Nucleo Provinciale Guardie Ambientali Accademia Kronos presso le aziende zootecniche, al fine di accertare la corretta gestione degli effluenti zootecnici e le modalità di smaltimento dei rifiuti prodotti.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.