Il tema del convegno era incentrato sulle figure dei custodi dell’ambiente del recente passato, passando dalle figure dei saggi agricoltori di un tempo (oggi gli agricoltori sono spesso semplici “impiegati a tempo perso della terra”, che la “avvelenano” in nome del massimo profitto) per finire nei butteri. A tal riguardo, Rossano Pennacci, vicepresidente di AK Manziana, ha deciso di continuare su questa antica e dignitosa strada. La manifestazione si è tenuta all’interno dell’Università Agraria di Manziana.

Convegno Manziana

Articoli correlati

In data 7 agosto 2018 il personale della Capitaneria di Porto — Guardia Costiera di Salerno, nell'ambito di un'attività di controllo ambientale (disposta e coordinata da questa Procura della Repubblica con particolare riferimento ai territori attraversati dai fiumi Sele e Calore e dal torrente Cosa), ha proceduto al sequestro preventivo d'iniziativa di due aziende dedite all'allevamento bufalino ed ovino, per un totale di 180.000 mq, affidando le aree alla gestione di un amministratore giudiziario.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.