Già agli inizi dell'era industriale studiosi e scienziati tra l'800 e il '900 avevano compreso il rischio della chimica nell'agricoltura e nella salute umana. "APROBIO", l'associazione produttori biologici e biodinamici del Friuli Venezia Giulia vuole ricordarci tutto ciò.