L’anno scorso venti Stati e Regioni, tra cui l’Italia, hanno risposto all’appello di Canada e Regno Unito di porre fine al carbone entro il 2030. Le nazioni che hanno aderito alla proposta escluderanno il combustibile fossile dalle fonti impiegate per produrre elettricità.