Diversi anni fa (2005-2006) una spedizione di Accademia Kronos in Amazzonia denunciò la devastazione di vaste aree forestali per lasciar spazio a pascoli o alle coltivazione per la produzione di soia e olio di palma. Nella foto scattata da Gabriele La Malfa, uno dei membri della spedizione, è documentato lo scempio della selva amazzonica.