I ricercatori dell'Università di Princeton, tramite l'analisi trentennale di carote di ghiaccio, sono stati in grado di stabilire le variazioni nella quantità di ossigeno in atmosfera negli ultimi 800 mila anni.