I dati più recenti sono riferiti al 2015: in quell’anno, secondo un rapporto presentato dall’IDMC-Internal Displacement Monitoring Centre, sono stati 27,8 milioni, da 127 Paesi, le persone costrette ad abbandonare la propria casa per catastrofi naturali, conflitti, violenze.