3000 anni fa sul frontone del tempio di Apollo a Delfi c’era scritto: “γνώθι σαυτόν” Conosci te stesso, era questa la risposta all’uomo che chiedeva di sapere chi era, da dove veniva e dove sarebbe andato. Questo è quello che abbiamo appreso al liceo, ma non ci è stato mai detto che sul frontone c’era scritto anche dell’altro e cioè: conosci te stesso e conoscerai l’universo e gli dei. Perché ci è stato "nascosto"? Forse qualcuno ha sempre cercato di nasconderci la verità e questo per essere ben indottrinati su canali prestabiliti.

Colori a base di sostanze minerali sono stati utilizzati sin dalla preistoria: gesso, ocra, nelle varie gradazioni dal rosso chiaro al giallo chiaro. Neri ricavati da biossido di manganese o da carbone di legna, sono stati utilizzati per le pitture rupestri del paleolitico superiore, più raramente terre verdi e ossido di manganese marrone, ed eccezionalmente anche violetto di manganese.