Il negazionismo climatico e le bufale sul clima si basano sulla confusione che ingenui "ignoranti", ma più probabilmente abili mistificatori e "mercanti della disinformazione", operano sull'opinione pubblica, mescolando ad arte la climatologia con la meteorologia.

Mi ricordo, quando mi trovavo ad Auroville in India nel Tamil Nadu verso la fine del 1980, a discutere con grandi maestri indù sulla vita oltre il nostro sistema solare. Già allora si dava per scontata l’esistenza di vita senziente in ogni galassia. Già allora, prima che si parlasse della materia e dell’energia oscura, si paventavano queste grandi forze dell’universo che i saggi orientali chiamano Prana.