Gli USA hanno promesso di abbattere entro il 2025 le emissioni di gas serra del 28% rispetto ai livelli del 2005, mentre la Cina promette di scendere sotto il 30% non prima però del 2030. Per gli ambientalisti di tutto il mondo questo senz’altro è un accordo storico a beneficio della mitigazione climatica. Tuttavia per molti altri non è altro che una manovra politica molto ben studiata.