Nel ventennio 1985-2005 presso il Dipartimento di Urologia "U. Bracci" dell’Università degli Studi "La Sapienza" di Roma, il numero di ricoveri per neoplasie dell’apparato urinario ed in particolare per tumori renali, è andato progressivamente aumentando.