a cura di Federico De Michelis (fonte: Meteo Giornale)

Abbiamo analizzato le proiezioni del Centro Meteo Europeo sull’imminente Primavera e le abbiamo definite orribili, in quanto prospettano, in una visione d’insieme, per L’Europa (ma anche per l’Italia) temperature generalmente superiori alla media.

Sino a qualche tempo fa si parlava diffusamente dell’influenza che avrebbe avuto sull’inverno e poi nel proseguire delle stagioni, del Minimo Solare, in quanto è in atto come evento di entità eccezionale, che avrebbe abbassato la temperatura terrestre.

METEO 15 giorni Italia: fase irrequieta, Marzo con temporali, grandine e pioggia
Tutte le analisi sulla temperatura misurata del nostro Pianeta discordano dalle proiezioni di freddo diffuso, ovvero di un abbassamento della temperatura globale, associate al Minimo Solare.
In questi giorni si parla del caldo invernale che attanaglia gran parte dell’Europa, dove si è stabilito un potentissimo anticiclone di origine africana. Nel frattempo parliamo di trend meteo climatici della Primavera.

Ma la scienza astronomica ci dice che siamo il Minimo Solare e la climatologia ci ricorda che tali eventi abbassano le temperature medie del Pianeta. Pertanto, il risultato dovrebbe essere un calo della temperatura media, eppure ciò no accade.
Nel frattempo giungono notizie di freddo polare soprattutto su molti stati dell’America del Nord….D’altronde il freddo in questo periodo dell’anno fa più notizia del caldo, eppure stiamo verificando ondate di calore di eccezionale portata in quelle aree del pianeta dove in questo periodo dell’anno dovrebbe fare freddissimo, tra cui la Siberia orientale, la Groenlandia, la regione Polare.

Va bene, la regione polare è da anni che viene data con temperature sopra la media, specie durante l’inverno, ma osservare temperature improvvisamente salite anche di 10-15° sopra la media in Siberia fa abbastanza impressione.
Beh, anche in Europa si registrano eventi meteo assurdi, con il passaggio dal freddo al caldo e viceversa in poche ore…
Quello che vi stiamo descrivendo è meteo estremo, generato da una serie di fluttuazioni climatiche, forse anche cambiamenti del clima derivati dalla attività umane, forse anche dall’influenza del Minimo Solare, il quale da solo, però, non è riuscito ad abbassare la temperatura del Pianeta.

Poi ci sono le proiezioni della Primavera, che per quanto riguarda l’Europa sono davvero pessime, in quanto si prospettano temperature sopra la media e precipitazioni inferiori alla norma, con una sorta di Estate precoce…
Ormai il meteo estremo sembra aver conquistato tutto il Pianeta, da dove giungono ogni giorno innumerevoli notizie di insoliti fenomeni atmosferici meteo, tante informazioni che servirebbe un quotidiano con decine di redattori per raccontarle tutte…
Taluni ci dicono che annunciare meteo estremo è una sorta di terrorismo meteorologico. A nostro avviso non dirlo sarebbe non fare informazione scientifica. Gli scienziati continuano ad avvertire che ci saranno conseguenze molto serie a causa dei cambiamenti climatici, non di raro propongono previsioni catastrofiche che vengono poi amplificate dai vari mass media.

Articoli correlati

Ieri, domenica 12 maggio, si è concluso nella splendida sede dello storico castello di Trevi nel Lazio l’ultimo appuntamento per festeggiare gli oltre 50 anni del pensiero ecologista Kronos. Il primo incontro si è tenuto a novembre dello scorso anno a Spoleto, il secondo un mese fa a Reggio Calabria e quest’ultimo all’interno di uno dei più vasti parchi naturali d’Italia, quello dei Monti Simbruini.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.