Gianluigi Parrotto, ha 21 anni e una capacità inventiva per gli affari che è stata appena valutata 5 milioni e mezzo di euro, quelli versati poche settimane fa nelle tasche della sua società, l’Air Group Italy, da alcuni investitori americani che hanno creduto nel suo progetto.

Parrotto ha deciso di vendere mini pale (turbine) eoliche a uso domestico, da impiantare sul tetto delle abitazioni per rifornirle di elettricità. Non quei piloni alti 30 o 40 metri, considerati da molti un’aggressione al paesaggio, ma elettrodomestici alti circa un metro e mezzo e del costo di circa 3000 euro.

Però mi sono – dice Parrotto – preso la mia rivincita e dall’università degli studi di Bari mi hanno appena invitato a tenere una lezione/seminario su come si sviluppa una nuova impresa. Sono stato nominato presidente dei giovani imprenditori di una neonata associazione di industriali e professionisti del Salento.

Le pale sono in commercio da pochi mesi e ne sono state già vendute oltre 200. Infine dall’estero l’inventore è stato chiamato da altri imprenditori interessati a produrre le mini pale in Cina, Messico, Brasile, Svezia, Francia, Australia.

turbine eoliche domestiche

Articoli correlati

Il Ministero dell’Ambiente ha elaborato il nuovo Piano di conservazione e gestione del lupo in Italia. Tra le novità, rispetto al documento presentato nel 2017, c’è la rimozione della parte relativa agli abbattimenti controllati, che aveva scatenato accese proteste da parte delle associazioni ambientaliste, sostituite da una corposa sezione di strategie per prevenire gli attacchi dei lupi agli animali da allevamento, con nuove modalità di dissuasione attiva degli animali selvatici a tutela degli allevamenti.

In un piovoso pomeriggio di aprile nella sala conferenze del centro "mutilati di guerra" del Comune di Reggio Calabria, alla presenza dei dirigenti del Comune ospitante e di altri Comuni limitrofi, nonché con la presenza di 11 associazioni culturali, ambientaliste e della protezione civile calabrese, si è tenuto il secondo appuntamento sulle sulla storia di Accademia Kronos, il primo appuntamento era stato celebrato qualche mese prima a Spoleto.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Comments

  • G. Colella 24 Giugno 2016 at 12:28

    Vorrei far presente che Air Group Italy S.r.l. non ha provveduto al saldo del mio compenso relativo ai lavori di grafica eseguiti dalla mia agenzia tra luglio e settembre 2015, utilizzati regolarmente e pubblicamente per le campagne pubblicitarie di Air Group Italy.
    Tali compensi sono stati da me più volte richiesti, anche tramite il mio legale, ottenendo solo promesse di pagamento non mantenute.
    Lascio questo commento ritenendo che sia di comune interesse, anche al fine di evitare che altre persone possano trovarsi nella mia stessa situazione nel momento in cui intratterranno rapporti economici con la società.

    Reply