a cura di Alberto Briatore

Sabato 11 aprile 2 nostri osservatori  ambientali in servizio, mentre provvedevano a nutrire i gatti di una colonia felina di Loano, sono stati aggrediti e percossi da 3 individui probabilmente dimoranti nei pressi della colonia felina; i quali hanno anche minacciato di avvelenare tutti i gatti della zona.

I nostri volontari sono stati trasportati al pronto soccorso di Santa Corona con un ambulanza della Croce Rossa. Hanno subito un’infrazione al braccio e varie ecchimosi con 20 giorni di prognosi, inoltre alla  nostra volontaria hanno gettato varechina in faccia. E’ stata medicata in ospedale, ma la prossima settimana dovrà sottoporsi a visita oculistica.

Dell’accaduto è stato prontamente informato il presidente Franco Floris, l’ufficio legale di AK e l’amministrazione comunale di Loano. Sul posto sono interventi i carabinieri e la polizia locale di Loano. Dopo l’esito della visita oculistica verranno valutate eventuali azioni legali nei confronti degli aggressori.

Articoli correlati

Non molto tempo fa avevamo parlato temendo che sarebbero potuti ripetersi i fenomeni meteoclimatici del 2018, ossia gelo e neve sull’Italia. Questo perché l’aumento della temperatura su tutta la biosfera terrestre influisce sul vortice polare, fino a romperlo e cosi "liberare" le correnti gelide imprigionate sull’asse del polo artico, spingendole più a sud fino da noi sul bacino del Mediterraneo.

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.