La notte di venerdì 17 gennaio a partire, dalla mezzanotte, i nostri soci, nonché guardie eco zoofile, Bruna Antonelli, Valter Caciotti, Ernesto D’Alfonso, Maria Epifani e Fabrizio Schiaffone, hanno portato conforto non solo ai senza tetto di Roma che si trovavano in piazza Cavour (zona San Pietro, viale Trastevere fino al Gianicolo), ma anche ai loro cani.

Quindi oltre al controllo benessere persone disagiate e senza tetto, hanno effettuato l’intervento benessere per tutti gli animali incontrati per strada: il tutto muniti di coperte termiche, bevande e generi alimentari e prodotti per animali e altri generi di conforto. In questa loro opera di squisita sensibilità umana hanno incontrato pattuglie di Carabinieri con le quali hanno scambiato qualche solidare battuta e poi 4 volanti della polizia. Chiarito lo scopo dell’iniziativa gli stessi poliziotti si sono congratulati per l’iniziativa, non solo, ma i nostri sono stati invitati, per far conoscere meglio Accademia Kronos, al Commissariato di appartenenza del quartiere Aurelio.

Articoli correlati

Quello che in questi giorni sta accadendo in Sardegna è una sciagura di incommensurabili proporzioni. Diverse decine di migliaia di ettari di bosco e colture andati letteralmente in fumo, ulivi secolari, piante che possono essere considerate sia patrimonio ambientale che culturale, andati a fuoco e che, letteralmente parlando, potranno essere rimpiazzate solo tra centinaia di anni!

COMMENTA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.